• slider-img1

06/06/2011

Barcellona, MotoGP: Casey Stoner, Jorge Lorenzo e X-802 davanti a tutti.

Prosegue il dominio del nostro pilota australiano Casey Stoner (Nolan X-802) che vince il GP di Catalunia davanti all'altro nostro portacolori e Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo (X-lite X-802). Quello di Casey al Montmelò è stato un dominio assoluto grazie alla sua capacità di adattarsi prima di tutti, così come i nostri caschi, alle mutevoli condizioni della pista che hanno caratterizzato l'intero weekend. Unico neo, se così si può dire, la mancata Pole Position sfuggita per soli 16 millesimi. “Abbiamo fatto una buona partenza, quanto quella di Jorge”, dichiara Stoner. “Volevo sorpassarlo sin da subito ma ho dovuto aspettare al fine del primo giro. Da quel momento in aventi ho puntato sui tempi mostrati in prova per vedere se riusciva a stare con me, fortunatamente sono riuscito a creare un vantaggio tra me e lui senza dover spingere troppo e senza troppa pressione.Ero molto contento, il feeling della moto era fantastico, ma poi ha iniziato a piovere. Non c’era abbastanza pioggia per pensare che questo avrebbe condizionato la moto, ma nell’ultima curva era bagnato abbastanza da rendere la pista scivolosa. Dato che ero il primo ad arrivare in quella zona, ho provato a vedere il loro comportamento e, in caso si fossero avvicinati, avrei spinto un po’ di più per rintuzzare il loro rientro. Sono contento di aver mantenuto la moto in piedi in questa parte, e devo ringraziare il mio team per tutto il duro lavoro del week-end. Ora andiamo a Silverstone, un tracciato dove voglio lottare nuovamente per la vittoria, spero solo che Dani possa rientrare e gli auguro un recupero veloce.”
Dunque terza vittoria stagionale e un gap ridotto a soli 7 punti dalla testa della classifica guidata da Jorge Lorenzo (X-lite X-802), che ha comunque provato a contrastare l'imbattibile Casey riuscendo a portare a casa il secondo gradino del podio e un bottino di punti importante. “Sono molto contento del risultato, ho dato il massimo” dice Jorge,“Ho superato Casey in partenza ma sapevo che lui avrebbe potuto fare lo stesso. Ho provato a stare con lui, cercando di non perdere contatto dalla sua ruota posteriore.Alla fine ha iniziato a piovere un pochino ed è stata dura mantenere la concentrazione nell’ultimo settore, ma ci siamo riusciti. Siamo ancora in testa al campionato e vediamo cosa accadrà a Silverstone.”
La classifica vede sempre al comando Jorge Lorenzo con 98 punti, davanti a Casey Stoner con 91. Prossima gara a Silverstone il prossimo weekend.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4