• slider-img1

25/07/2011

Laguna Seca, MotoGP: continua il fantastico trend postivo dei nostri piloti. 1° Stoner, 2° Lorenzo.

In prova si era vista una marcata supremazia di Jorge Lorenzo (X-lite X-802) che, nonostante il terribile volo nel terzo turno di prove libere, era riuscito a staccare una fantastica Pole Position davanti a Casey Stoner (Nolan X-802), ma la gara è stata un'altra cosa. Partito benissimo, Jorge, è riuscito a condurre la corsa per circa due terzi, ma poi Stoner ha inserito il booster e con due spettacolari sorpassi ha superato prima Pedrosa al "Cavatappi" e poi lo stesso Jorge al primo curvone da circa 260 km orari, andando così a vincere la sua quinta gara stagionale.
CASEY STONER (Nolan X-802)
“Per tutto il fine settimana abbiamo faticato più del previsto, per questo non credevo di tenere il passo di Lorenzo e Pedrosa. Per fortuna questa mattina abbiamo trovato una soluzione ai problemi ed ero più fiducioso e rilassato del solito, così ho studiato una strategia per non far scaldare eccessivamente le gomme come nelle ultime gare. Nei primi giri con il serbatoio pieno non ho spinto troppo, sono rimasto in attesa pur mantenendo il contatto con Lorenzo e Pedrosa. Sapevo di poter esser più veloce di loro, ma ho spettato prima di passarli. Quando Dani ha iniziato a perdere terreno ho deciso di sferrare l’attacco, mentre per il sorpasso a Lorenzo ho dovuto aspettare il momento più giusto per riuscirci e, allo stesso tempo, guadagnare subito un buon vantaggio. Tutto è andato per il meglio e sono riuscito a conquistare questa vittoria. Vincere dopo un weekend così complicato per noi è davvero fantastico, sono grato al team perchè siamo usciti fuori al meglio da una situazione difficile, trovando una soluzione ai problemi che ci è valsa la vittoria“.
JORGE LORENZO (X-lite X-802)
“Dopo la caduta di ieri non mi aspettavo di esser così veloce per tutta la gara. Sono stato fortunato a concludere in seconda posizione e a tenere la prima posizione per così tanto tempo: speravo di riuscire a vincere, ma non ero nelle condizioni di riuscirci…Stoner è stato più veloce di me, dopo il sorpasso ha guadagnato subito un buon vantaggio e non c’era la possibilità di stare con lui. Non ero al 100 % sul piano fisico e anche questo è stato un problema, ma comunque non posso lamentarmi: il secondo posto anche per il campionato va bene, siamo pur sempre a 20 punti da Stoner in classifica e non è un brutto risultato dopo il volo delle prove.Proveremo adesso a rifarci a Brno dopo la sosta estiva dove senza dubbio ci presenteremo più in forma e motivati che mai per tornare alla vittoria dopo queste ultime due gare senza successi“.
Casey Stoner conduce la classifica generale con 20 punti di vantaggio su Jorge Lorenzo.
Prossima gara a BRNO il 14 Agosto.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4