09/07/2019

MOTOGP, SACHSENRING: AL FRESCO DELLA SASSONIA I PILOTI NOLANGROUP SI FANNO VALERE!

Germania amara ma promettente per i rider Nolan Group, che come al solito hanno fatto il loro meglio nelle battaglie della MotoGP, della Moto2, della Moto 3 e della debuttante MotoE.

Ottima prestazione di Petrucci nella top class, ad un passo dal podio, mentre imprevista è stata la caduta di Rins mentre lottava per la vittoria.

In chiaroscuro le prestazioni di Gardner e Bastianini in Moto2, mentre Canet, ha centrato un altro podio con una rimonta da antologia, dopo essere partito dalla ventiduesima posizione.

Per quanto riguarda la Moto E, i nostri Savadori e Rafkin non hanno avuto esattamente un week end da ricordare... ma ve ne parleremo alla prossima occasione.

Nel frattempo ci piacerebbe sapere cosa ne pensate voi della nuova classe tutta ecologica. Ce lo farete sapere sui nostri canali social? Aspettiamo i vostri messaggi!

Nel frattempo la Moto GP va in pausa e tornerà il 4 agosto con il GP di Brno in Repubblica Ceca. Sarete al mare o in moto? 


MOTOGP:

Danilo Petrucci QUARTO

"Oggi abbiamo fatto il massimo, effettuando una bella rimonta e conquistando un quarto posto importante in ottica campionato. È stato un weekend complicato, ma fortunatamente la caduta di ieri non ha compromesso più di tanto la nostra prestazione in gara. Sono riuscito a partire bene recuperando subito posizioni, poi ho semplicemente cercato di gestire al meglio la gomma posteriore. Non è stato facile difendersi all’interno del gruppo ed ancora una volta abbiamo fatto una bella battaglia con Andrea e Jack. L’unica nota negativa è il distacco al traNguardo, ma penso che abbiamo disputato una buona gara. Ora ci prenderemo una piccola pausa, durante la quale faremo di tutto per farci trovare ancora più competitivi alla ripresa del campionato."

 

Alex Rins DNF

"Oggi ho perso un podio. Il mio feeling con la moto è stato davvero bello e ho cercato di arrivare al secondo posto il prima possibile perché sentivo che il mio ritmo era forte. Sfortunatamente, ho perso la parte anteriore in una curva a destra veloce, l'ho percorsa solo un paio di chilometri all'ora più velocemente del solito, ed è per questo che sono caduto. E 'un peccato perché è il mio secondo DNF di fila, ma mi sento ancora positivo perché il mio passo è stato buono di recente e so di poter ottenere di nuovo buoni risultati quando torneremo dopo la pausa." 


MOTO3:

Aron Canet TERZO

Partire dalla ventiduesima posizione per arrivare terzi è stata davvero una grandissima rimonta, anche se ho commesso un piccolo errore all'ultimo giro, ho ottenuto comunque un podio importante. Grazie a tutta la mia squadra.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4