16/11/2020

MOTOGP VALENCIA: TITOLO ASSEGNATO MA NOLANRIDERS SEMPRE COMBATTIVI!

La penultima gara della MotoGp 2020 ha assegnato il titolo di campione del mondo della classe regina a Joan Mir, con cui noi tutti di Nolan Group ci complimentiamo.

I nostri, non sono stati comunque a guardare. Sfortunati in Moto2 e Moto3, abbiamo però visto belle gare da parte di Rins, quarto al traguardo, e Petrucci, quindicesimo ed in difficoltà con la sua Ducati. La speranza è che per il 2021 trovi un miglior feeling sulla sua KTM.

Lo chiediamo sempre: cosa succede? Succede che arriva l'ultimo week end di campionato. Festeggeremo insieme a voi, anche se lontani, la fine della stagione più difficile di sempre. Noi abbiamo dato tutto per fare il nostro lavoro e voi avete dato tutto per seguirci.

Ma solo perché il campionato finisce non significa che ci separiamo. Saremo sempre con voi, in pista e su strada!


MOTOGP:

ALEX RIN 4°

"Alla fine non sono riuscito a conquistare il titolo, ma sono così felice per Joan e tutto il Team Suzuki! È incredibile che abbia vinto il campionato solo nel suo secondo anno e l'intera squadra ha lavorato così duramente per raggiungere questo obiettivo. Quindi la sensazione è incredibile, anche per me. Oggi Franco aveva un ritmo molto forte e il meglio che ho potuto fare è stato 4 °, ma sto ancora lottando per ottenere il secondo posto in classifica, quindi sono contento del risultato. Spero di finire la stagione alla grande quando andremo a Portimao! "


DANILO PETRUCCI 15°

"E’ stata una gara molto sofferta. Purtroppo non sono riuscito a recuperare terreno dopo la partenza e dopo alcuni giri ho iniziato ad avere problemi alla manopola sinistra. Controllare la moto era diventato davvero difficile, ma fortunatamente sono riuscito a rimanere concentrato e a completare la gara ottenendo almeno un punto. Complimenti a Joan Mir per la vittoria nel mondiale: è un ragazzo tranquillo e molto forte e si è assolutamente meritato questo successo."

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4